04.07.20 SPETTACOLO IN PISTA CON LE PRIME GARE DEL FERRARI CHALLENGE EUROPE. VITTORIE PER TABACCHI (TROFEO PIRELLI) E GROUWELS (COPPA SHELL)

Imola, 4 luglio 2020 –E’ entrato nel vivo, con la disputa di qualifiche e prime due gare, il weekend riservato al Ferrari Challenge Europe, primo appuntamento racing all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari della stagione 2020 dopo la sospensione delle attività causa Covid-19.

Gara 1 del Trofeo Pirelli si è decisa alla partenza quando Emanuele Maria Tabacchi, autore del secondo tempo in qualifica, è stato il più veloce al via e Fabienne Wohlwend, in pole position, è stata passata anche da Michelle Gatting. Mentre Tabacchi allungava giro dopo giro, la pilota del Liechtenstein, pur evidentemente più veloce, non è riuscita a passare in fretta l’avversaria, rimanendo bloccata fino a 7 minuti dalla fine. A quel punto Tabacchi era irraggiungibile. Colpo di scena finale, la Wohlwend si è trovata senza benzina all’ultimo giro, venendo classificata in sesta posizione, terza comunque sul podio di classe.

Terzo assoluto si è piazzato Matus Vyboh, anche primo della classe Am, che ha tenuto sempre a debita distanza  Frederik Paulsen, mai resosi pericoloso.  Sul terzo gradino del podio di classe è salito Oliver Grotz.

Gara avvincente ed equilibrata quella della Coppa Shell. Ad imporsi è stato Roger Grouwels, che ha compiuto il sorpasso, che sarebbe poi stato decisivo, al quarto giro, infilando alla Variante Alta il battistrada Fons Scheltema, poi terzo al traguardo dopo un bel duello con Alex Sartingen,. Nonostante due safety car, il pilota olandese ha portato a casa meritatamente la vittoria, anche se all’ultimo giro ha dovuto impegnarsi a fondo per tenere a distanza di sicurezza uno scatenato Ernst Kirchmeier. Quinto assoluto e primo della classe Am ha concluso Michael Simoncic, che ha preceduto  “Alex Fox” e Dusan Palcr.