10.05.18 L’Open Paddock si conferma un’iniziativa di successo. Fari puntati da domani sulla pista e domenica arriva Aida Yespica, la madrina SBK

Imola, 10 maggio 2018 – Ancora una volta l’Open Paddock del giovedì, con i cancelli dell’autodromo aperti dalle 14.00 alle 18.00, non ha deluso le aspettative. Anche il tempo incerto non ha fermato gli appassionati, che a centinaia hanno potuto visitare il paddock, cominciando a respirare l’aria della SBK che da domani vedrà i piloti sfidarsi in pista.

E nonostante non fosse prevista alcuna sessione al Paddock Show, i piloti presenti nel Paddock non si sono sottratti all’abbraccio dei tifosi, in particolare Marco Melandri e Jonathan Rea, che si sono prestati a foto e autografi nello spirito proprio di questo campionato.

Nel pomeriggio è stata anche inaugurata ufficialmente la mostra dedicata a Nicky Hayden, 69 scatti di Mirco Lazzari dedicati all’indimenticato Kentucky Kid, esposizione nella sala Senna dove gli appassionati hanno potuto vedere anche la Honda CBR 1000 RR, moto con la quale Hayden ha corso la sua ultima gara, proprio ad Imola lo scorso anno.

Da venerdì l’attenzione si sposta in pista, con l’inizio delle prove previsto per le ore 9, per poi dare spazio a Superpole e Gara 1 SBK nella giornata di sabato, e Gara 2 SBK e le gare Supersport, Supersport 300 e Superstock 1000 domenica.

Nel weekend sono attesi diversi ospiti, in particolare del mondo dello sport, e soprattutto la madrina dell’edizione 2018, Aida Yespica, che sarà presente sulla griglia di partenza di gara 2 SBK domenica.