16.05.17 Premiati al Museo dell’Autodromo gli studenti imolesi vincitori della 5° edizione del concorso intitolato a Ezio Pirazzini

Imola, 16 maggio 2017 – Alla presenza del Sindaco Daniele Manca, degli Assessori Annalia Guglielmi (Autodromo), Giuseppina Brienza (Scuola), Davide Tronconi (Sport), del Direttore dell’Autodromo Pier Giovanni Ricci, di Gabriella Pirazzini e naturalmente della giuria composta dai giornalisti Beppe Tassi, Raffaele Dalla Vite, Renato D’Ulisse e Pino Allievi, si è svolta al Museo dell’Autodromo la premiazione dei vincitori della 5° edizione del concorso intitolato a Ezio Pirazzini.

Quest’anno, titolo del concorso era “Se lo sport diventa social: libertà è partecipazione ma occhio agli eccessi” ed era rivolto agli studenti delle scuole superiori di Imola. Come sempre c’è stata grande partecipazione, con oltre 250 elaborati divisi nelle sezioni “Articolo” e “Prodotto Multimediale”.

Nella prima sezione, i vincitori sono stati: 1° classificato Nicolò Buscaroli, 2° Alessandro Bertozzi e, con un ex-aequo al terzo posto, Giulia de Martinis e Pietro Tagliaferri; nella seconda sezione, 1° Alessandro Cappello, 2° posto per il lavoro di Giuseppe Mignogna e Mattia Andalò, terzi a pari merito Francesca Rignanese e Lorenzo di Palma.