19.05.21 FRANCESCA PORCELLATO IN PISTA ALL’AUTODROMO IN PREPARAZIONE AI MONDIALI DI HANDBIKE IN PORTOGALLO E ALLE PARALIMPIADI DI TOKYO

Imola 19 maggio 2021 – Con gli obiettivi dei Mondiali Handbike in Portogallo a giugno e i Giochi Paralimpici in Giappone a fine agosto, Francesca Porcellato è stata ospite per una giornata di allenamento sugli impegnativi saliscendi dell’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari.

Straordinario il palmares dell’atleta veneta, che ha preso parte a dieci edizioni dei Giochi (sette estive e tre invernali), avendo conquistato 2 ori nell’atletica leggera e 1 nello sci nordico, oltre a svariate altre medaglie. Ora le manca quello più pregiata con l’handbike, dove vanta sei titoli mondiali, e si sta preparando con grande impegno e determinazione per cercare di cogliere questo prestigioso ulteriore grande risultato.

“In vista dei Mondiali in Portogallo e dei Giochi Olimpici in Giappone, ho pensato che l’Autodromo di Imola fosse un percorso impegnativo dove potermi allenare – ha dichiarato Francesca (nella foto tra il Presidente di Formula Imola Gian Carlo Minardi e l’assessore all’Autodromo Elena Penazzi) prima di iniziare la sua seduta di allenamento -. Ho chiesto se ci fosse la disponibilità e ho trovato subito grande disponibilità da parte di tutti, dai vertici di Formula Imola e dall’amministrazione comunale. Per questo li voglio ringraziare, anche perché avevo tutta la pista solo per me. Sarà bello portare il nome di Imola e dell’Autodromo con me a Tokyo, speriamo sul gradino più alto del podio”.

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.