23.05.17 Automobili Lamborghini protagonista all’Autodromo di Imola con il lancio dinamico della Huracán Performante

Imola, 23 maggio 2017 – Nell’ambito dell’accordo quadro tra Formula Imola e Automobili Lamborghini, presentato lo scorso novembre, e che vedrà come atto conclusivo la disputa delle Finali Mondiali del Super Trofeo a novembre, dal 15 al 28 maggio l’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari ospita il lancio dinamico mondiale della Lamborghini Huracán Performante.

All’evento, dove per la prima volta è stata data la possibilità di testare la vettura della Casa di Sant’Agata Bolognese, partecipano giornalisti in rappresentanza di 110 testate tra le più importanti del settore automotive e lifestyle provenienti da tutto il mondo; e i concessionari Lamborghini rappresentanti della rete mondiale.

Particolarmente apprezzata, oltre alla presentazione hi-tech all’interno della nuova Sala Polivalente – Media Center, con la Huracán Performante al centro su una pedana girevole, l’attività di pista, con il tracciato dell’Enzo e Dino Ferrari che ha esaltato le straordinarie qualità tecniche e prestazionali della vettura. Huracán Performante che giornalisti e concessionari hanno inoltre la possibilità di provare anche “on the road”, lungo una serie di itinerari che toccano le zone più belle e significative di Imola e dintorni.

Stefano Domenicali (Chairman & Chief Executive Officer di Automobili Lamborghini): “Il celebre tracciato di Imola è per noi uno dei migliori contesti dove testare la nuova Lamborghini Huracán Performante. Non solo in quanto è in grado di esaltare le peculiarità tecniche della vettura, ma anche perché si trova nel cuore della regione in cui è nata Lamborghini. Ci tengo a ringraziare tutto lo staff dell’Autodromo che ci ha accolto e supportato al massimo nell’organizzazione di questo importante evento”.

Pier Giovanni Ricci (Direttore Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari): “In queste due settimane durante le quali ospitiamo il lancio dinamico mondiale della Huracán Performante, abbiamo avuto conferma di quanto gli investimenti fatti da Con.Ami stiano traghettando sempre di più la struttura verso quelle caratteristiche di polifunzionalità che rappresentano il futuro dell’Autodromo. Ospitare un evento di questa portata, dove si è sotto i riflettori dei media mondiali, ha richiesto un impegno altamente professionale e siamo molto soddisfatti del fatto di essere riusciti a supportare Lamborghini nel migliore dei modi. Il feedback che abbiamo poi avuto sulla pista da parte di chi non la conosceva è stato notevole: quindi questo evento è stata anche l’occasione per farci conoscere ancora di più a livello mondiale ma anche per far scoprire le eccellenze turistiche del territorio grazie ai tour su strada. La partnership con Lamborghini naturalmente continua con i corsi di Accademia ed Esperienza e i test vetture, in attesa delle Finali Mondiali del Super Trofeo di novembre, a conclusione di un’annata straordinaria”.