23.05.19 L’Autodromo ospita la prima cinematografica del Dott. Claudio Costa, dal titolo “Voglio Correre”. Prima proiezione ad invito, seconda su prenotazione

Imola, 23 maggio 2019 – Saranno Imola ed il suo Autodromo Enzo e Dino Ferrari la cornice scenica il 28 maggio per la presentazione e la “prima” della fatica cinematografica del Dott. Claudio Marcello Costa, dal titolo “Voglio Correre”.

Un film autoprodotto sulla vita del creatore e fondatore della Clinica Mobile, nonché precursore del servizio di pronto soccorso nei circuiti di tutto il mondo, che ha contribuito a scrivere pagine leggendarie del motociclismo grazie ai suoi interventi medici provvidenziali ed alle straordinarie amicizie tessute con i protagonisti del circus iridato delle due ruote motorizzate.

La pellicola, infatti, è l’emozionante racconto autobiografico di un viaggio professionale ed umano di circa mezzo secolo vissuto in presa diretta ed a stretto contatto con i più grandi campioni del motorismo mondiale che hanno omaggiato il loro “angelo custode” da paddock raccontandosi di fronte alla cinepresa. Da Mick Doohan a Valentino Rossi, da Alessandro Zanardi a Marc Marquez, passando per Jorge Lorenzo, Loris Capirossi e tanti altri, senza dimenticare il ricordo del padre Francesco Maria “Checco” Costa, gli anni d’oro del motociclismo sul Santerno con la 200 Miglia, la Coppa d’Oro ed i tanti amici incrociati lungo i binari di una carriera inimitabile. Uomini capaci di sfidare pericoli talora fatali, semplicemente, per inseguire il proprio sogno alimentato da quel costante motto…“Voglio Correre”.

Due i momenti in programma nella giornata di martedì 28 maggio presso la sala stampa dell’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari realizzati in collaborazione con il Comune di Imola e Formula Imola. All’evento di gala pomeridiano (ore 17 circa), esclusivamente ad invito, alla presenza delle autorità cittadine e di numerosi campioni delle due e delle quattro ruote (previsto red carpet di uscita, al termine della prima proiezione) seguirà, alle ore 20, una speciale proiezione aperta al pubblico fino ad esaurimento dei posti in sala (info e prenotazioni: Sig.ra Rita 348.6505093).