17.05.22 PREMIATI AL MUSEO CHECCO COSTA I VINCITORI DELLA 9° EDIZIONE DEL PREMIO EZIO PIRAZZINI. OLTRE 200 GLI STUDENTI PARTECIPANTI AL CONCORSO

Imola, 15 maggio 2022 – Si è svolta nella sala del Museo Checco Costa la premiazione della 9° edizione del Premio Ezio Pirazzini, dal titolo “Sport: è tutto oro quello che luccica? I soldi sono tutto o c’è ancora spazio per la gloria?”.

Grande la partecipazione, con oltre 200 studenti che hanno inviato i loro elaborati alla Commissione giudicante composta da giornalisti, videomaker, fotoreporter, atleti e personaggi di spicco della realtà emiliano-romagnola e rappresentanti del giornalismo nazionale come Giuseppe Tassi, Renato D’Ulisse e Pino Allievi, presenti in sala assieme al Presidente di Formula Imola Gian Carlo Minardi e agli assessori del Comune di Imola Elena Penazzi, Elisa Spada e Pierangelo Raffini.

Due come consuetudine le sezioni previste, Articoli e Multimedia. Nella prima, ad aggiudicarsi il primo premio sono stati 3 ragazzi che frequentano la 4a e la 5a dell’Istituto Bartolomeo Scappi, nella sezione della scuola del carcere minorile. Secondo posto a pari merito per due studenti dell’Istituto Linguistico, Luca Preti e Gabriele Perrone. Altro pari merito per il terzo posto, con il premio assegnato a Leonardo Quarantini della 5a A del Liceo Scientifico Valeriani e a Giuseppe Papa della 2a C dell’Istituto Ghini.

Nella sezione Multimediale, il primo premio è stato assegnato ai 24 ragazzi della 5°a dell’Istituto Ghini, il secondo a Giorgia d’Angeli, Marta Pirazzini, Giulia Sanfilippo e Letizia Sarasini (3° D Istituto Scappi); terzi a ex-aequo per Elena Martignani, Emma Pieri, Aljona Uruci, Sofia Di Battista (1a G Liceo Linguistico) e Noemy Ameli (4a D Istituto Ghini).

 

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.